27
mag
fp_cubo

Tracce

Posted by Festival Fuori Posto News
27 maggio 2020

Guardiamo il mondo a testa in giù per coglierne la diversa prospettiva. Da anni scoviamo tracce, storie nascoste, perché diventino anche nostre, perché diventino della comunità.
Questa pubblicazione è una traccia, sono le parole, i gesti di chi ha voluto dedicarci qualche ora del suo tempo per cantarci la sua storia.
Nell’ambito delle attività di FUORI POSTO. FESTIVAL DI TEATRI AL LIMITE 2019-2020 VIII edizione, abbiamo realizzato una serie di interviste a persone che ci hanno svelato i pensieri sparsi, le parole, le emozioni attorno al tema delle “quotidiane disabilità”, vissute dai protagonisti, direttamente o indirettamente. Storie che fanno la “differenza”, che escono dall’intimità delle mura domestiche e si offrono a chi ha voglia di ascoltare.

Queste interviste sono diventate un allestimento museale dal vivo. Ogni storia, ogni parola ci ha lasciato il segno e questo segno lo abbiamo trasferito in un’opera, un’installazione artistica, una performance, una pubblicazione, fino all’attimo prima di andare in scena, programmato per Marzo 2020, in una location come sempre Fuori Posto, la Sala Alessandrina dell’Ospedale Santo Spirito.
Ma da Marzo tutto è cambiato, ogni cosa si è congelata, sospesa, tranne il sole di questa primavera, puntato dritto sui vetri delle case.
A questo sole, a questo impulso, abbiamo reagito con quello che ci viene meglio fare, rimettere tutto in discussione, tutto fuori posto.
Allora sì, la primavera ci ha raggiunto dentro casa, per rimescolare tutto e farci diventare un Museo Virtuale di storie, per avvicinarci al pubblico come abbiamo fatto sempre in questi anni, in tutti i luoghi attraversati e non convenzionali della città, mercati, musei, piazza, parchi.

E anche oggi siamo in un altro luogo fuori posto: online.
In questo spazio sospeso, ma prossimo al pubblico, possiamo narrare le storie delle persone che abbiamo intervistato. Urgenti di uscire, loro sono state la nostra aria fuori dalla finestra.

Queste storie potete trovarle, nello spazio del museo virtuale, accompagnate da due testimonianze raccolte durante il lockdown, e poi qui tra queste pagine, sintesi delle interviste realizzate.
Prendetevi del tempo per visitare il nostro museo di stralci quotidiani, leggete questo libretto, e fatevi trasportare dalla vostra curiosità, come dice uno dei nostri protagonisti “dagli sguardi che non sanno dove mettersi, che hanno voglia di incontrare, di capire”.

Perché la “diversità” a volte fa paura, la sfuggiamo, e raramente si fanno domande. Se leggerete, invece, chiedere vi sarà necessario, impellente.

Emilia Martinelli
Direttrice artistica Festival Fuori Posto

 

TRACCE
a cura di Emilia Martinelli ed Angela Rossi
interviste realizzate da Angela Rossi
testi tratti da interviste, o ispirati ad esse, di Emilia Martinelli ed Angela Rossi
disegni Arianna Moncini e Valentina Scoparo
progetto grafico di Luigi Vetrani
editing Silvia Belleggia

Si ringraziano tutte le persone intervistate:
Ada, Alessandra, Annamaria, Arianna, Chiara, Cristina, Dario, Eleonora, Efisia, Francesca, Guido, Irene, Irma, Luigi, Maria, Martin, Maria Cristina, Peppe, Rachele, Valentina.

E chi ci ha aiutato a realizzarle e ha sostenuto il progetto:
AISM – Associazione Italiana Sclerosi Multipla
Associazione Il Filo dalla Torre Onlus – Siamo Nonni Blu
Associazione Il Tulipano Bianco
Associazione Opera Sante De Sanctis
Consulta per le Politiche in favore delle Persone con disabilità – Municipio Roma I Centro
Cooperativa Sociale Eureka Primo Onlus
Reti Solidali
UILDM – Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare
Ilaria Dioguardi – Ufficio Stampa AISM – Reti Solidali
Barbara Galanti – Associazione Il Tulipano Bianco
Caterina Bossio – Associazione Il Filo dalla Torre Onlus. Siamo Nonni Blu
Marco D’Alessandro, Lorena Mastrolillo, Katia Pietrucci – Opera Sante De Sanctis
Maura Peppoloni – UILDM
Emiliano Monteverde – Assessore alle Politiche Sociali e dei Servizi alla Persona, Promozione della salute, Politiche dello Sport, Centri Sociali Anziani del Municipio Roma I Centro

La pubblicazione TRACCE è stata realizzata per FUORI POSTO. FESTIVAL DI TEATRI AL LIMITE 2019-2020. Il Festival è ideato, prodotto e organizzato dall’Associazione Culturale Fuori Contesto grazie al contributo della Fondazione Cultura e Arte – ente strumentale della Fondazione Terzo Pilastro – Internazionale presieduta dal Prof. Avv. Emmanuele F. M. Emanuele, della Regione Lazio, dell’Otto per Mille della Chiesa Evangelica Valdese (Unione delle Chiese Metodiste e Valdesi), il patrocinio della Asl Roma 1, la collaborazione del Municipio Roma I Centro e Hubstract – Made for Art.

 

Tag:

Leave a comment


Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Ideato, organizzato e prodotto da

test

Con il contributo di

test test test

In collaborazione con

test
test

Con il patrocinio di

test