1
lug

Estate Romana, Fuori Posto: gli spettacoli

Posted by Festival Fuori Posto News Spettacoli 0

Estate Romana 2018 - FUORI POSTO. FESTIVAL DI TEATRI AL LIMITE
Parco del Pineto (ingresso via Pineta Sacchetti 78)  6 LUGLIO 2018 => ore 18 -  “Il Museo delle storie fragili” a cura di Tiziana Scrocca Un laboratorio a cielo aperto che si basa sull’improvvisazione di narrazioni brevi legate dal filo rosso della fragilità. Storie fragili, perché la materia è la fragilità, ma anche la loro narrazione è leggera, sottile e quindi fragile. Come un segreto rivelato ad un passante, come un incontro su un treno.... => ore 19Read more
28
giu

25-28 giugno: laboratorio di danceability

Posted by Festival Fuori Posto Gallery Spettacoli 0

Laboratorio “Danceability” a cura dell’associazione #FuoriContesto in collaborazione con La Casa nel Parco e #bibliotechediroma e condotto da Eleonora Tregambe "Vorrei poterti dare qualcosa... Ma non mi è rimasto niente. Sono solo un vecchio ceppo. Mi dispiace." "Non ho bisogno di molto ora" disse il ragazzo, "mi basta un posto tranquillo per sedermi e riposare. Sono molto stanco." "Bene" disse l'albero, cercando di raddrizzarsi più che poteva, "un vecchio ceppo è perfetto per sedersi e riposare. Vieni, ragazzo, siediti. Siediti e riposati". Il ragazzo si sedette. E l'albero fu felice. (L'ALBERO DI SHEL SILVERSTEIN) #FuoriPosto #estareromana2018 #ParcodelPineto [gallery link="file" size="medium" ids="2196,2197,2198,2199,2200,2201,2202,2203,2204,2205,2206,2207,2208"]

18
giu

Estate Romana 2018: il festival Fuori Posto al Pineto

Posted by Festival Fuori Posto In Evidenza News Spettacoli 0

Fuori Posto. Festival di teatri al limite si sposta al Parco del Pineto dal 23 giugno all’8 luglio 2018 per vivere e far vivere il parco e le sue vie circostanti attraverso laboratori, spettacoli itineranti e site specific, performance, passeggiate urbane, mostra, arte, installazioni. Fuori Posto è un festival multidisciplinare che ha come obiettivo quello di generare cambiamenti. Fuori Posto è lo slancio che porta fuori dal sentiero per creare altre possibilità, altri punti di vista sulla realtà. In quest’ottica anche il pubblico è coinvolto attivamente negli spettacoli che hanno perciò una modalità interattiva, site specific e/o itinerante. Con la scelta di spostarsi al Parco del Pineto, il Festival Fuori Posto intende affiancare alle tematiche sociali da sempre affrontate nelle precedenti edizioni, quella ambientale con le storie da e per il Parco del Pineto. Si accendono così i riflettori dell’Estate Romana su questo bellissimo parco. “Nel programma del festival sono inserite tutte proposte che riguardano soprattutto la narrazione, la memoria e la partecipazione di una comunità alla vita del parco. Tutti uniti dall’idea che la città e la periferia sono beni comuni, in cui ognuno fa la sua parte, in cui ognuno deve attivarsi e partecipare, perché questo bene comune possa rimanere tale. Una città a misura di bambini, adulti, anziani.” – dichiara Emilia Martinelli, direttrice artistica del festival. FUORI POSTO apre alle famiglie e ai bambini con laboratori (23 giugno, 25-28 giugno, 2-7 luglio) presso la Biblioteca Casa del Parco, con l’obiettivo di vivere insieme e raccontare il Parco del Pineto attraverso la danza, la musica, la fotografia, la narrazione. I laboratori sono a cura dell’Associazione Fuori Contesto, Pinacci Nostri e WSP Photography e i lavori realizzati saranno presentati durante le serate degli spettacoli dal vivo. Il 6 Lu

28
mag

Wegil, 15 giugno 2018: Fuori Posto

Posted by Festival Fuori Posto News Spettacoli V Edizione 0

Il 15 giugno 2018 presso lo spazio Wegil si chiude la quinta edizione di FUORI POSTO. FESTIVAL DI TEATRI AL LIMITE con installazioni multimediali interattive, teatro, danza, realtà virtuale, videoproiezioni, videomapping, mostra fotografica e performance site specific per raccontare storie che fanno la “differenza”. (altro…)

23
mar

BadLambs di Balletto Civile al Festival Fuori Posto

Posted by Festival Fuori Posto News Spettacoli V Edizione 0

FUORI POSTO. FESTIVAL DI TEATRI AL LIMITE 28 e 29 Marzo 2018, ore 21

BALLETTO CIVILE presenta BADLAMBS ANGELO MAI - via delle Terme di Caracalla 55 Roma

Il 28 e 29 marzo FUORI POSTO. FESTIVAL DI TEATRI AL LIMITE si sposta all’Angelo Mai con la Compagnia Balletto Civile diretta da Michela Lucenti, ospite d’eccezione del festival con la nuova produzione BADLAMBS. “Con BadLambs il Festival vuole ospitare e portare a Roma una delle più interessanti produzioni italiane, riconosciuta con il Premio Danza&Danza 2017” - dichiara Emilia Martinelli, direttrice artistica del Festival - “Un lavoro che nasce dall’incontro e dal lavoro della compagnia con alcuni danzatori e attori con disabilità. Un lavoro nel quale FUORI POSTO riconosce l’importanza della ricerca del fine ultimo artistico e dell’integrazione degli artisti disabili per il valore artistico e professionale che ricoprono.” BadLambs indaga il tema della perdita, del lutto, della menomazione, della rinascita e della grazia con cui ogni individuo accetta la trasformazione o la perdita. I "bad lambs" hanno perso la parte migliore di loro in un incidente stradale. Dalla perdita, dalla mancanza si genera un movimento alla ricerca di una nuova stabilità, la forza di volontà e gli sforzi messi in atto per ricostituirsi, secondo un innato spirito di autoconservazione. Badlambs nella storia e nel lavoro di ricerca artistica è Fuori Posto, è un movimento che genera un cambiamento, anche nel panorama della produzione artistica contemporanea. È questo che il Festival ricerca nelle performance e negli spettacoli che ospita: portare fuori dal sentiero, da uno schema fisso per creare altri schemi, altri disegni. È l’

23
mar

24 marzo: Fuori Posto alla Galleria Alberto Sordi

Posted by Festival Fuori Posto News Spettacoli V Edizione 0

FUORI POSTO. FESTIVAL DI TEATRI AL LIMITE Galleria Alberto Sordi // 24 Marzo 2018, ore 17.30 Dopo le prime due giornate calorosamente accolte dal pubblico e dedicate dalle famiglie alla Città dell’Altra Economia, il 24 marzo FUORI POSTO. FESTIVAL DI TEATRI AL LIMITE si sposta nel cuore del centro storico, alla Galleria Alberto Sordi. Il Festival si apre ai ragazzi con performance a stretto contatto con il pubblico dei Romanes Wheelchair Rugby, degli StrAMBA - i ragazzi di San Basilio, del gruppo di Danza Contemporanea dell’Associazione Di Donato e dell’Istituto Filippo Smaldone e con la nuova produzione site specific “Romeo e Giulietta” della compagnia Fuori Contesto. “Un festival che il Primo Municipio patrocina e ha voluto sostenere mettendo in relazione e in comunicazione le varie realtà e specificità del territorio, perchè è dall’incontro che si genera il cambiamento” dichiara Emiliano Monteverde, Assessore alle Politiche Sociali del Primo Municipio. In scena alla Galleria Alberto Sordi performance che vogliono raccontare storie che hanno cambiato rotta, che vogliono rovesciare lo sguardo dello spettatore e farlo diventare parte dell’opera. Azioni site specific che sono un impulso al cambiamento, alla ricerca dell’abbrivio che porta fuori dal sentiero, da uno schema fisso per creare altri schemi, altri disegni. “I momenti e le situazioni della vita “fuori posto” così come la disabilità raccontati dalle performance generano un cambio di punto di vista, attraverso gli artisti e le storie che vengono portate in scena. – dichiara la direttrice artistica Emilia Martinelli. I Romanes Wheelchair Rugby sono il primo Club di Roma nato con la missione specifica di sostenere e promuovere il rugby in carrozzina nella capitale e in tutto il paese. Con la Coreografia “Perife