24
set

Festival del Pineto – racconto fotografico

Posted by Festival Fuori Posto News 0

[gallery size="medium" link="file" columns="4" ids="2377,2378,2381,2367,2368,2380,2387,2366,2386,2371,2388,2370,2382,2385,2383,2384,2373,2389,2375,2376,2372,2374,2379,2369"]

23
set

Fuori Posto V edizione: racconto fotografico

Posted by Festival Fuori Posto News 0

Angelo Mai, Galleria Alberto Sordi, Matemù, Scuole di Roma, Wegil [gallery link="file" size="medium" ids="2277,2276,2275,2274,2273,2272,2271,2270,2269,2268,2267,2266,2265,2258,2259,2260,2261,2262,2263,2264,2257,2256,2255,2254,2253,2252,2251,2244,2245,2246,2247,2248,2249,2250,2243,2242,2241,2240"]     [gallery link="file" size="medium" ids="1994,1988,1912,1911,1910,1909,1908,2312,2311,2310,2020,2007"]   [gallery size="medium" ids="2019,2018,2017,2016,2015,2014,2013,2012,2309,2308,2303,2313,2302,2301,1984"]   [gallery link="file" size="medium" ids="2011,2010,2009,2006,2005,2004,2003,2002,1995,1996,1997,1998,1999,2000,2001,2023,2021,2043"]

20
lug

#Installazioni #Tronchi Morti #PinacciNostri

Posted by Festival Fuori Posto News 0

Ecco la presentazione di tutte le opere realizzate dai Pinacci Nostri Fuori Posto al PinetoSINOSSI_FUORI_POSTO_PINACCI (2)

13
lug

2-7 luglio: i laboratori del Collettivo Pinacci Nostri

Posted by Festival Fuori Posto News 0

2-6 Luglio Biblioteca Casa del Parco Laboratorio "Natura Creativa" a cura del Collettivo Pinacci Nostri e condotto da Carlo Gori con Marco e Luca Cioffi, Francesca Mosca, Giacomo Von Normann, Edoardo Isonzo e la collaborazione di Giorgio Mamadou
Un laboratorio per esplorare la natura creativa dei bambini, gli elementi del parco come ispiratori, le storie del parco, gli artisti per esplorare le tecniche pittoriche. Un giorno, partendo da alcuni libri con opere di Escher,Magritte, Klee e Kandiskijj, i bambini con #Carlogori e Edoardo #egon hanno lavorato sulla libera interpretazione e le ambiguità percettive e in particolare sulla libertà di creazione senza mediazioni, preconcetti o strutture. Proprio come i bambini sanno fare. In un altro incontro affrontato il tema del riciclo creativo, dove i bambini hanno realizzato due figure umane con tutto il materiale di riciclo raccolto. Tappi di bottiglia, fogliame, paglia hanno trovato nuova vita all’interno dell’opera realizzata dai ragazzi.Una grande opera collettiva che conserva tanti pezzettini di Noi. E non è mancata la poesia, alla ricerca del potere evocativo delle #Parole, di quelle che ci sono più affini o quelle scoperte per caso magari grazie agli infiniti libri della biblioteca, per elaborare tutto in senso visuale. "Ho fatto soffrire il tuo cuore E come un leone Ho ballato sui tuoi sentimenti, Mamma So di aver sbagliato E voglio vivere al meglio.” [gallery link="file" columns="5" size="medium" ids="2338,2337,2333,2334,2335,2336,2327,2325,2326,2324,2323,2320,2321,2322"]
7 Luglio BIBLIOTECA CASA DEL PARCO Laboratorio “La musica del Pineto” a cura del collettivo #pinaccinostri e condotto da Beatrice De Simone, Eleonora De Simone e Matteo Pispico.
Il 7 luglio per il laboratorio musicale “La musica del Pineto” a cura del collettivo #pinaccinostri e condotto da Beatrice De Simone, Eleonora De Simone e Matteo Pispico, si è partit

13
lug

2-6 luglio: Laboratorio “Le parole dei Bambini fanno cultura”

Posted by Festival Fuori Posto News 0

FUORI POSTO. FESTIVAL DI TEATRI AL LIMITE ESTATE ROMANA 2018 BIBLIOTECA CASA DEL PARCO - Laboratorio "Le parole dei Bambini fanno cultura” a cura dei #FuoriContesto e condotto dalla bravissima Maria Camila Garzia Martinez
I bambini hanno esplorato attraverso la narrazione e la propria creatività emozioni, ricordi, paure. Hanno letto libri come “La prima volta che sono nata” di Vincent Cuvellier e Charles Dutertre e hanno provato a raccontare le loro esperienze più belle, la loro “prima volta che...”. “La prima volta che ho aperto gli occhi, li ho subito richiusi. Ho pianto. Poi delle mani mi hanno sollevata al cielo e mi hanno posata tra due montagne di latte. Ho smesso di piangere e ho aperto gli occhi per la seconda volta nella mia vita. Ho visto la luce più dolce del mondo: erano gli occhi di mia madre.” Hanno passeggiato alla scoperta del nostro bellissimo e amatissimo Parco, ascoltato le storie degli artisti presenti. Hnno letto alcune pagine del libro “Nel paese dei mostri selvaggi” scritto da Maurice Sendak. Hanno poi insieme creato i loro “mostri” di carta lavorando sulle parole Rabbia, Dolore e Pigrizia: “Ho uno scudo che tiene lontana la tristezza e potrà difendere tutti noi!” [gallery link="file" size="medium" ids="2324,2326,2328,2329,2330,2331,2332,2338,2339,2340"]

13
lug

6-7-8_luglio: Biblioteca Casa Del Parco_proiezioni

Posted by Festival Fuori Posto News 0

FUORI POSTO. FESTIVAL DI TEATRI AL LIMITE BIBLIOTECA CASA DEL PARCO - Proiezioni “Storie dal Pineto” La Biblioteca “Casa del Parco” è rimasta aperta al pubblico durante le serate del 6-7-8 luglio in concomitanza del festival Fuori Posto. In occasione di questa apertura straordinaria sarà proiettata a ciclo continuo una raccolta di video e foto per raccontare il Parco del Pineto, , la sua storia, il quartiere e le realtà culturali e sociali che lo animano. Tra i video: "La Valle dell'Inferno" e "Mio eroe" di Paolo Velonà e Daniela Rinaldi, "Roma Bambina" dei Fuori Contesto, "Video Cinema Colorado", "Pinacci Nostri, street art dal basso a Pineta Sacchetti", "Web Art Resistance", "La vita di strada-VF" di Tobasco Video, e "Parco del Pineto 1973". Ecco i video: [embed]https://youtu.be/y-XSw97PLTA[/embed] FUORI POSTO. FESTIVAL DI TEATRI AL LIMITE ESTATE ROMANA 2018 - BIBLIOTECA CASA DEL PARCO/PARCO DEL PINETO Laboratorio “Biblio & Scatto” per il Festival Fuori Posto a cura dell’Associazione Culturale WSP Photography e condotto da Lucia Perrotta. Età consigliata: 8-11 anni “Biblio & scatto” è un laboratorio di lettura e fotografia, in cui i partecipanti si cimenteranno nella lettura di un racconto o di una poesia e successivamente nella fotografia delle immagini suscitate dalle parole. L’obiettivo è di promuovere sia il piacere della lettura tramite il linguaggio fotografico e il suo potere interpretativo, sia la conoscenza e il rispetto della natura e del territorio di appartenenza. Il laboratorio è articolato in un ciclo di cinque appuntamenti. Durante il laboratorio i partecipanti si cimenteranno nella lettura di un racconto o di una poesia e successivamente nella fotografia delle immagini suscitate dalle parole.Il tema delle letture sarà quello della natura in tutte le sue forme e articolazioni, lasviandosi ispirare dalla bellezza e dai segreti del Parco del Pineto. [embed]https://youtu.be/oJqxlG-iLPY[/embed] Il foto